Domotica

domotica

La casa intelligente, una scelta furba

La domotica è la tecnologia dell’automazione domestica. Provate a pensare quali sono le aree di attività che impegnano la vostra giornata; quantificate le ore dedicate ad ognuna di esse.
Lo spazio dedicato alla persona e alla famiglia è spesso molto meno di quello che si vorrebbe. Soprattutto nelle grandi città, la vita è diventata costosa: sotto l’aspetto economico ma anche per lo stress indotto dalle attività ripetitive e per lo stress fisico dovuto all’inquinamento.

Da un semplice tablet o da un telefono si possono controllare tutte le singole funzioni di gestione e, tramite l’installazione di telecamere digitali, verificare lo stato degli ambienti interessati da allarmi.

Principali vantaggi

  • Assenza di campi elettromagnetici in aree sensibili, tra cui la vicinanza dei letti e le aree di lunga permanenza
  • Compatibilità con i requisiti della bioedilizia
  • Sicurezza e affidabilità
  • Diminuzione dei costi assicurativi
  • Riduzione dei costi di manutenzione e ricerca guasti
  • Risparmio energetico
  • Riduzione di emissioni inquinanti dirette e derivate
  • Possibilità di controllo da remoto
La tecnologia e la ricerca del benessere ci hanno portato a rendere indispensabile anche quello che era superfluo. Al tempo stesso la tecnologia ci ha allungato la vita; ci offre la possibilità di viaggiare in modo più veloce e più sicuro, di comunicare in modo facile e chiaro. La domotica è la tenologia dell'automazione domestica: è nata per aiutarci a vivere meglio la nostra abitazione. Ci permette di gestire meglio il tempo utilizzato per le faccende domestiche, a economizzare sulle risorse energetiche a disposizione tramutandole in risparmio economico, in minore inquinamento, in maggior comfort domestico.
La realizzazione di una casa intelligente mette a nostra disposizione in modo semplice e intuitivo un unico sistema di gestione per tutte le utenze dell'abitazione. Con la nuova produzione industriale, le utenze sono state dotate di interfacce che permettono la comunicazione tra apparecchiature e il sistema di gestione centralizzata. Tutti gli elettrodomestici sono costantemente monitorati, garantendo l'ottimizzazione dei consumi. Inoltre sono dotati di uno strumento di autodiagnosi in grado di monitorare costantemente lo stato di usura e gli eventuali guasti, avvisando l'utente del problema o inviando un messaggio all'assistenza tecnica.
Gli apparecchi per la climatizzazione vengono monitorati e gestiti allo stesso modo: interfacciati con sonde di rilevamento temperatura/umidità, ricreano il microclima ideale per ogni ambiente. Anche in questo caso il risparmio energetico e quello economico sono considerevoli.
I sistemi più avanzati ottimizzano anche l'uso dell'illuminazione artificiale, rapportandola alla quantità di luce solare presente nei locali. Nelle zone di passaggio la luce ci segue, attivata dal nostro movimento.
Un altro aspetto chiave della domotica è la sicurezza. Sistemi antintrusione, antincendio e antiallagamento possono essere visualizzati sotto forma di allarme o agire tramite attuatori bloccando l'erogazione di acqua, luce, gas.
Con questo sistema potrete accendere e spegnere le luci, attivare la climatizzazione, alzare e abbassare le serrande, arrotolare le tende esterne in caso di vento o di pioggia, gestire l'accensione differenziata degli elettrodomestici e molto altro ancora. Tutto questo può avvenire a vostra scelta in modo automatico, in modo programmato, da posizione remota tramite un telefono cellulare con sms o via web. Naturalmente ogni evento non previsto verrà segnalato in maniera analoga.